Sanità, la Giunta formalizza il ricorso alla Corte Costituzionale contro il “decreto Calabria”

Il provvedimento introduce nuove norme nella gestione della sanità calabrese

La Giunta regionale della Calabria, presieduta dal presidente Mario Oliverio, si è riunita oggi pomeriggio a Catanzaro per formalizzare il ricorso alla Corte costituzionale contro il “Decreto Calabria”, approvato dal Consiglio dei Ministri, che introduce nuove norme nella gestione della sanità calabrese.

Contenuti correlati