San Nicola da Crissa, La Rizza e Zaffino presentano il libro di Romita

Gli effetti della pandemia sull’economia, sulla politica e sulla società con particolare attenzione ai riflessi sul “microcosmo individuale e collettivo”, sui rapporti tra gli individui e tra le diverse aree del Paese. Ma anche le paure di “ciò che non si sa” e la speranza di “un nuovo ordine” capace di apportare cambiamenti positivi. Sono questi gli aspetti salienti del libro “L’ospite inatteso – Il Coronavirus nello scontro tra statalisti e liberali” di Attilio Romita (in collaborazione con Michele Cozzi), che sarà presentato mercoledì alle 21.30 a San Nicola da Crissa in piazza Marconi. A dialogare con l’autore e giornalista del Tg1, per approfondire l’impatto di breve e lungo termine del Covid, saranno il direttore de “Il Meridio” Biagio La Rizza e il conduttore di “On the news” Antonio Zaffino. La serata offrirà spunti di riflessione sul senso dei rapporti sociali e sull’organizzazione della vita.

Contenuti correlati