San Nicola da Crissa, il sindaco consegna al ministro Lezzi un dossier sui danni alluvionali

Il Primo Cittadino ha rivolto un appello a tutti i parlamentari eletti in Calabria

Il sindaco di San Nicola da Crissa, Giuseppe Condello, in occasione della recente visita del ministro Barbara Lezzi in Calabria ha consegnato all’esponente di governo un dossier sui danni alluvionali di ottobre nel comprensorio dell’Angitolano.

“A nome di tutti i miei colleghi – ha spiegato Condello – ho voluto condividere con il ministro un rapporto dettagliato sulla grave situazione che si è determinata, in particolare, nel settore della viabilità provinciale. Servono interventi urgenti e risolutivi, perché l’intera dorsale risulta isolata”. Lo stesso Primo Cittadino ha rivolto un appello a tutti i parlamentari eletti in Calabria “per l’inserimento in Manovra di appositi emendamenti e misure” atti allo scopo. Tra le priorità, il ripristino della ex statale 110, travolta da un lungo fronte di frana. Ma non solo. “L’intero comparto viario vibonese – ha concluso Condello – è ai limiti del collasso. Complici anche le difficoltà finanziarie ereditate dall’ente intermedio. Sul tema c’è l’impegno del presidente neo eletto della Provincia, Salvatore Solano, che nei prossimi giorni incontrerà tutti i sindaci per concordare opportune iniziative su tutto il territorio di competenza”.

Contenuti correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*