Salvini promuove le riaperture decise da Santelli: “In Calabria il contagio è bloccato”

"Non vedo il problema"

Matteo Salvini concorda con la linea adottata dalla presidente della Regione Jole Santelli in merito alla riapertura di bar e ristoranti in Calabria.

Il Segretario della Lega ha motivato così la sua posizione nel corso della trasmissione televisiva “Mattino Cinque”: “L’Italia ha dati diversi. Se in Calabria il contagio è sostanzialmente bloccato, con prudenza e intelligenza due persone a due metri di distanza con la mascherina possono bere un caffè al bar: non vedo il problema”. E’ la strada giusta, a giudizio del leader leghista, per impedire che falliscano i vari esercizi commerciali del settore, scongiurando il rischio che gli addetti si rivolgano alla criminalità per organizzata, “che può essere – ritiene Salvini – più veloce dello Stato, per richiedere il denaro necessario.

Contenuti correlati