Ricettazione di legname, estorsione e tentato omicidio: arrestate 15 persone

Un provvedimento di fermo di indiziato di delitto, emesso dalla Procura della Repubblica di Castrovillari, nei confronti di 15 persone (comprese 2 donne), a vario titolo ritenute responsabili dei reati di associazione per delinquere finalizzata al taglio ed alla ricettazione di legname, furto di autovetture, tentato omicidio, estorsione, furti in abitazione, incendi e riciclaggio è stato eseguito a Corigliano Rossano e Trebisacce.

L’operazione è stata condotta del Comando provinciale di Cosenza con l’impiego di oltre 150 carabinieri, supportati dai militari del 14° battaglione carabinieri “Calabria”, dello squadrone eliportato cacciatori di Calabria e del nucleo cinofili di Vibo Valentia, con la copertura aerea del velivolo dell’8° nucleo elicotteri.

Contenuti correlati