Respinto in Appello il ricorso di Talerico, Comito: “Confermata ancora una volta la correttezza e la trasparenza del mio operato”

“La sentenza della Corte d’Appello di Catanzaro sancisce, ancora una volta, la correttezza e la trasparenza del mio operato”. Ad affermarlo è il consigliere regionale di Forza Italia Michele Comito, all’esito del pronunciamento col quale i giudici della Corte d’Appello di Catanzaro hanno respinto il ricorso di Antonello Talerico contro l’elezione dello stesso Comito per asserita incompatibilità. 

“Come già avvenuto in primo grado – commenta il capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale – anche oggi è arrivata la conferma di come le contestazioni mosse a mio carico fossero prive di ogni fondamento. Pur felice per l’esito di questo giudizio, non posso però nascondere un velo di amarezza nel constatare come vi sia stato un atteggiamento poco elegante, per usare un eufemismo, da parte di chi riteneva che si potesse ribaltare nelle aule di giustizia un risultato elettorale altrimenti impossibile da raggiungere. Ed è anche per questo che mi sento dispiaciuto per il giudizio che ha riguardato la collega Valeria Fedele, la quale, nel corso della sua attività in seno al Consiglio regionale, ha dimostrato di meritare ampiamente il vasto consenso ottenuto legittimamente nella competizione elettorale”.

Contenuti correlati