Regionali, Salvini sputa veleno sulla candidatura di De Magistris alla presidenza della Calabria

Matteo Salvini e Nino Spirlì

“Si candida in Calabria, ma continua a fare (male) il sindaco di Napoli. Mancanza di rispetto sia per i cittadini napoletani che per i calabresi, ormai la fame di poltrone della sinistra non conosce limiti”.

E’ il commento di Matteo Salvini, Segretario federale della Lega, alla notizia resa di pubblico dominio stamattina che Luigi De Magistris ha deciso di correre per la carica di presidente della Regione Calabria.

Contenuti correlati