Prime elezioni comunali per Corigliano-Rossano, subito un’intimidazione per un candidato a sindaco

Nel pieno della campagna elettorale, il candidato a sindaco di Corigliano-Rossano Flavio Stasi ha subito un’intimidazione. Ignoti hanno tagliato due pneumatici dell’auto di proprietà del padre di Stasi, ma in uso al politico.

Nelle scorse settimane Stasi – che presenterà denuncia alla Polizia, ma che ha invitato a focalizzare l’attenzione sui programmi e non su questi gesti – aveva riscontrato la doppia foratura della propria vettura.

“Sono episodi certamente casuali – ha in particolare affermato Stasi – che purtroppo ogni tanto capitano, ma niente che possa intorbidire la campagna elettorale”.

Per Corigliano-Rossano si tratta delle prime elezioni amministrative dopo la fusione dei due comuni.

Contenuti correlati