Previste 22 assunzioni dalla Provincia di Catanzaro: i bandi saranno pubblicati ad ottobre

L’Amministrazione provinciale di Catanzaro guidata dal presidente Sergio Abramo ha approvato il Piano triennale del fabbisogno del personale 2019-2021.

Le novità sostanziali riguardano l’assunzione di 22 nuove unità lavorative nell’anno 2019 a tempo indeterminato e la trasformazione dei rapporti di lavoro a tempo indeterminato in essere, da tempo parziale a tempo pieno.
Nello specifico, i profili di interesse saranno quelli di dirigente tecnico (1 unità full time), funzionario tecnico (2 unità part time al 50%), funzionario contabile (3 unità part time al 50%), funzionario amministrativo (3 unità part time al 50%), istruttore tecnico (4 unità part time al 50%), istruttore contabile (5 unità part time al 50%), istruttore amministrativo (4 unità part time al 50%). Otto, invece, saranno le unità lavorative con profilo di funzionario amministrativo interessate dalla trasformazione del rapporto di lavoro a tempo indeterminato in essere, da tempo parziale a tempo pieno.
Si ricorda che il limite assunzionale totale per la Provincia di Catanzaro per l’anno in corso, 2019, e per il precedente quinquennio 2014\2018 è di euro 519.268,89 pari a al 25% della somma complessiva di euro 2.077.147,58.
Ulteriori 4 unità lavorative, profilo istruttore amministrativo (cat. C), part time al 50% e 2 di esecutore amministrativo (cat. B1), full time, rientrano nel piano assunzionale di personale appartenente alle categorie protette ex legge n. 68\1999 e legge n. 407\1998.
I bandi di concorso saranno pubblicati orientativamente nel prossimo mese di ottobre.

Contenuti correlati