Potenziata la Questura di Vibo: da oggi ci sono 30 poliziotti in più

Da oggi la Questura di Vibo Valentia ha 30 poliziotti in più. Sono stati assegnati, infatti, 27 agenti che, insieme agli 8 – arrivati a Vibo prima di Natale – completano una prima fase di potenziamento delle Questure italiane più impegnative e difficili.

Solo 5 poliziotti sono, invece, stati trasferiti in altre sedi per avvicendamenti ordinari. La “nuova linfa” della Polizia di Stato di Vibo – i neo trasferiti hanno un’età compresa fra i 20 e i 30 anni – è composta anche di 10 agenti in prova, provenienti dalle migliori scuole di Polizia, quella di Trieste e quella di Vibo.
Tra di loro, alcuni sono laureati, altri vantano qualificati percorsi professionali e didattici.
Tutti saranno destinati ad incarichi operativi e andranno a potenziare, in gran parte l’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico.
Da domani, Vibo Valentia potrà così contare su un numero doppio di Volanti sul territorio, da impegnare sulle attività di prevenzione e repressione.
Il potenziamento di 30 unità – fortemente voluto dal Capo della Polizia – Direttore generale della Pubblica Sicurezza, Prefetto Franco Gabrielli, attento alle dinamiche del territorio del distretto di Catanzaro (Vibo – Crotone – Cosenza – Catanzaro) e al fenomeno della criminalità organizzata della ‘ndrangheta – permetterà di elevare i livelli di attenzione e di risposta anche sul fronte investigativo, non trascurando le istanze di sicurezza dei cittadini.
Ai neo assunti nella Polizia di Stato il benvenuto del Questore e di tutti i poliziotti di Vibo Valentia.

Contenuti correlati

Commenta per primo

Lascia un commento