Pizzo, riapre l’ufficio ticket: Callipo tira un sospiro di sollievo

Sono, dunque, stati, scongiurati ulteriori disservizi

Da domani, martedì 6 agosto, l’ufficio ticket del Centro servizi sanitari di Pizzo Calabro, in provincia di Vibo Valentia, tornerà a funzionare regolarmente.

È quanto ha comunicato la direttrice generale dell’Azienda sanitaria provinciale Elisabetta Tripodi al sindaco Gianluca Callipo ed al responsabile del presidio ospedaliero Emilio De Pasquale incontrandoli questa mattina presso la sede della stessa struttura sanitaria. Sono, dunque, stati, scongiurati ulteriori disservizi. “Se questo è un risultato che ci ha visto da subito in prima linea e per cui oggi esprimiamo soddisfazione – sottolinea il Primo Cittadino – è anche vero che ci corre l’obbligo di non abbassare, in generale, la guardia rispetto al mantenimento e al miglioramento dei servizi. Continueremo a lavorare affinché il Centro sia messo nelle condizioni di garantire il diritto alla salute e alle cure per i cittadini di Pizzo e del territorio”. “È nostro auspicio – conclude – che quelli di cui la struttura in questi ultimo anni è stata privata (come ortopedia, neurologia, allergologia, riabilitazione psichiatrica) vengano reintegrati”.

Contenuti correlati