Pizzo. Carabinieri sequestrano l’auto dei Vigili Urbani: era senza copertura assicurativa

Una vicenda del tutto particolare, figlia dei problemi finanziari con cui devono confrontarsi i Comuni calabresi o forse della distrazione, si è verificata a Pizzo Calabro.

I Carabinieri hanno effettuato il sequestro amministrativo di un’auto (Fiat Doblò) dei Vigili Urbani  in quanto sprovvista di copertura assicurativa. Il mezzo, che era parcheggiato nei pressi del palazzo municipale, era dotato del necessario equipaggiamento per il trasporto dei disabili. Aumentano, dunque, le difficoltà per la Polizia municipale che già deve fare i conti con le carenze di organico.

Contenuti correlati