“Pizzicato” con eroina e marijuana: la Polizia lo arresta

L'uomo è stato tratto in arresto per il reato di detenzione ai fini dello spaccio di sostanza stupefacente

Nella serata di ieri, personale della Polizia Giudiziaria e della Squadra Volante del Commissariato di Corigliano-Rossano, unitamente a personale del Reparto Prevenzione Crimine Calabria Settentrionale, ha tratto in arresto, in flagranza di reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio, P.S., 37 anni, con precedenti di polizia per reati specifici.

Durante l’espletamento di mirati servizi di prevenzione e repressione con particolare riguardo alle aree frequentate dalla movida di Corigliano-Rossano, P.F. è stato individuato dagli agenti mentre transitava in quella zona con la propria autovettura.
Attesi i precedenti penali a carico dello stesso, i poliziotti hanno provveduto ad effettuare una perquisizione veicolare a seguito della quale sono state rinvenute alcune dosi di eroina. Successivamente, la perquisizione è stata effettuata anche presso il domicilio dell’arrestato, nel corso della quale gli agenti hanno rinvenuto un bilancino di precisione ed altra marijuana, già suddivisa in dosi per la cessione, per un totale di circa 5 grammi, la somma di 125 euro in banconote di piccolo taglio ed altro materiale utile al confezionamento delle dosi.
Alla luce degli elementi raccolti, P.F. è stato tratto in arresto per il reato di detenzione ai fini dello spaccio di sostanza stupefacente.

Contenuti correlati

Commenta per primo

Lascia un commento