Pericolo chiusura della banca di Fabrizia, Fazio: “Adotteremo misure per scongiurare il rischio”

È uno scenario da scongiurare quello che si va profilando per Fabrizia ed i centri vicini. Da un’interlocuzione con i vertici nazionali della Banca Bper, il sindaco della cittadina dell’Allaro, Francesco Fazio, ha appreso l’esistenza di un piano di rientro che contempla anche la chiusura della filiale del paese montano. La concretizzazione dell’eventualità causerebbe seri disagi alla popolazione, soprattutto agli anziani impossibilitati a spostarsi con una propria vettura. La posizione geografica di Fabrizia e le pessime condizioni della viabilità amplificherebbero i problemi per i cittadini che devono effettuare operazioni finanziarie, dato che Serra San Bruno dista oltre 15 km ed i tempi di percorrenza raggiungono i 25 minuti. L’Amministrazione comunale si è dunque per impedire la chiusura e sta valutando l’adozione di una serie di misure. Per l’inizio del prossimo anno, dovrebbe inoltre svolgersi un Consiglio comunale aperto per discutere della problematica. “Non possiamo accettare una decisione del genere, anche se ancora ufficiosa – ha dichiarato il sindaco Fazio – e porremo in essere tutte le azioni consentite dalla legge per impedire che questo pericolo si trasformi in realtà”.

Contenuti correlati

Commenta per primo

Lascia un commento