Passa per Serra l’“Appennino bike tour, il Giro d’Italia che non ti aspetti”: domani la tappa Amaroni / Fabrizia

Tutto pronto nella cittadina della certosa ad accogliere una delle tappe di “Appennino bike tour, il Giro d’Italia che non ti aspetti”. L’evento – anno zero – il cui passaggio sul territorio del Parco regionale delle Serre e la relativa tappa intermedia è stata richiesta dall’Ente Parco al dottor Della Torre, responsabile dell’iniziativa per conto del Ministero dell’Ambiente, transiterà quindi durante una delle tappe calabresi (Tappa 33 – Amaroni / Fabrizia) presso Serra San Bruno domani mattina intorno le ore 11. Ad accogliere i ciclisti durante la sosta, un piccolo rinfresco organizzato dalla Pro Loco di Serra San Bruno e dalle aziende della filiera agroalimentare, facenti parte della rete-contratto, durante il quale il primo cittadino Luigi Tassone e il commissario straordinario del Parco delle Serre Mimmo Sodaro porgeranno i propri saluti istituzionali. Subito dopo ripartenza per Fabrizia dove saranno invece accolti dal sindaco Francesco Fazio. Il giro d’Italia che non ti aspetti è un ciclo viaggio formato da ben 42 tappe, partito dalla Liguria e che avrà tappa finale la Sicilia. Verranno quindi interessati dal passaggio ben 298 comuni. La peculiarità dell’evento consiste nel fatto che ad ogni tappa seguiranno diverse iniziative di valorizzazione e promozione dei comuni interessati, il cui fine è quello di sancire l’unione di tutto il territorio appenninico mediante il drappo tricolore che le Istituzioni locali porteranno da Municipio a Municipio.

Contenuti correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*