“Parent Project fa canestro”: al PalaLumaka l’iniziativa della Lumaka per combattere la distrofia muscolare di Duchenne e Becker

Due gli eventi in programma: il 9 dicembre ed il 6 gennaio

La società di pallacanestro Lumaka Reggio Calabria organizzerà, nel periodo delle feste natalizie, un’iniziativa solidale a sostegno di Parent Project onlus, l’associazione di pazienti e genitori di bambini e ragazzi con distrofia muscolare di Duchenne e Becker, grave malattia rara che non ha ancora una cura.

“Parent Project fa canestro a Reggio Calabria” si articolerà in due eventi. Domenica 9 dicembre, dalle 12, si svolgerà, presso il PalaLumaka, la tradizionale crispellata che riunisce i giovani sportivi e le loro famiglie. In questa occasione sarà possibile sostenere l’associazione anche scegliendo i prodotti della campagna “Il Natale Goloso di Parent Project”: panettoni, pandori, torroni e altre delizie solidali.
Domenica 6 gennaio, dalle 12, invece, verrà realizzata una tombolata per bambini.
Il ricavato delle due giornate verrà devoluto interamente a Parent Project. La distrofia muscolare di Duchenne (DMD) è la forma più grave delle distrofie muscolari, si manifesta nella prima infanzia e causa una progressiva degenerazione dei muscoli, conducendo, nel corso dell’adolescenza, ad una condizione di disabilità sempre più severa. Al momento, non esiste una cura. I progetti di ricerca e il trattamento da parte di un’équipe multidisciplinare hanno permesso di migliorare le condizioni generali e raddoppiare l’aspettativa di vita dei ragazzi. Parent Project ringrazia in modo particolare la società di pallacanestro Lumaka, che con la sua sensibilità, disponibilità e ospitalità, ha permesso di organizzare questa importante iniziativa di raccolta fondi. Lo spirito della società sportiva è da sempre quello di far crescere in modo sano i ragazzi attraverso lo sport, creando un clima di condivisione e supporto tra giovani, trasformando il PalaLumaka un punto di riferimento importante per loro, attraverso una serie di iniziative e figure positive che si prendono cura del loro percorso di crescita.
Parent Project onlus è un’associazione di pazienti e genitori con figli affetti da distrofia muscolare di Duchenne e Becker. Dal 1996 lavora per migliorare il trattamento, la qualità della vita e le prospettive a lungo termine di bambini e ragazzi attraverso la ricerca, l’educazione, la formazione e la sensibilizzazione. Gli obiettivi di fondo che hanno fatto crescere l’associazione fino ad oggi sono quelli di affiancare e sostenere le famiglie dei bambini che convivono con queste patologie attraverso una rete di Centri Ascolto, promuovere e finanziare la ricerca scientifica al riguardo e sviluppare un network collaborativo in grado di condividere e diffondere informazioni chiave.

Per informazioni: Tel. 329/6727016 – 340/7765971 – 388/3727683
www.parentproject.it

Contenuti correlati

Commenta per primo

Lascia un commento