OrSA Calabria esprime profonda contrarietà per quanto sta avvenendo nel comparto aereo: due ore di sciopero e sit-in di fronte alla Prefettura

OrSA Calabria esprime profonda contrarietà per quanto sta avvenendo nell’ambito del comparto aereo nella nostra regione. “A parte le gravi motivazioni che – come spiega Vincenzo Rogolino, Segretario Confederale OrSa Calabria – hanno indotto il Sindacato categoriale SATA OrSA a proclamare una prima leggera azione di sciopero, consistente in due ore di astensione dalle 10.00 alle 12.00 e un sit-in per il 28 maggio di fronte alla Prefettura di Catanzaro, come Segreteria Generale Calabria registriamo una chiusura ingiustificata da parte dei vertici SACAL che rifiutano ogni forma di dialogo con la nostra organizzazione sindacale. Orbene, ognuno è liberissimo di scegliersi gli interlocutori che più gli aggradano, ma questo deve avvenire quando le responsabilità sono solo d’ordine privatistico e non quando di mezzo ci va l’intera collettività.

Sì, perché gli eventuali disagi alla comunità calabrese e i costi derivanti da possibili azioni legali, non possono che avere due ordini di responsabilità.
Il primo, politico istituzionale; il secondo, societario e d’ordine individuale. Pertanto, non riterremo la vicenda un caso sindacale generico, ma riterremo i singoli dirigenti responsabili legali e morali delle eventuali azioni che promuoveremo, dai ricorsi giudiziari alle azioni di protesta che OrSa Calabria, di concerto con le proprie strutture nazionali, andrà a valutare e poi ad attivare”. L’OrSA Confederale Calabria, nella persona di Vincenzo Rogolino, unitamente alla Federazione Trasporti, rappresentata da Francesco Maiurana ed alla categoria aeroportuale, con Luciano Amodeo, auspica che si cambi sistema, si apra un dialogo costruttivo e si raggiunga un accordo nell’interesse reciproco e soprattutto nell’interesse dei lavoratori e del territorio calabrese tutto”. “La Calabria – argomenta in conclusione lo stesso Segretario Rogolino – non necessita di conflittualità, ma ha bisogno di un dialogo costruttivo.

Contenuti correlati