Orrore folle in Calabria: dà fuoco all’auto con dentro l’ex moglie

L'uomo, dopo la fulminea azione delittuosa, si è dato alla fuga

Intorno alle 8.40, in via Frangipane, a Reggio Calabria, nei pressi della scuola omonima, un uomo nato a Napoli con pregiudizi di polizia, dopo aver aperto lo sportello dell’autovettura a bordo della quale era presente la ex moglie, ha sparso liquido infiammabile e dato fuoco.

Le fiamme hanno provocato rilevanti ustioni in diverse parti del corpo della donna. L’uomo, dopo la fulminea azione delittuosa, si è dato alla fuga. Nel frattempo, anche l’autore del reato si sarebbe probabilmente ustionato. Era evaso dagli arresti domiciliari ad Ercolano. Attive indagini e ricerche sono in corso da parte della Polizia di Stato

Contenuti correlati