Ordinanza riapertura, Minasi (Lega) esalta Santelli: “Dimostrata lungimiranza, i calabresi ricambino la fiducia”

“Complimenti alla nostra presidente Jole Santelli che con coraggio e lungimiranza ha deciso di dare il via, da oggi, ad una nuova fase per la nostra regione. Accordando fiducia ai calabresi che, durante queste settimane, hanno dimostrato senso di responsabilità, la governatrice deciso di consentire una serie di attività che avranno ripercussioni positive sotto l’aspetto economico ma anche psichico e sociale”.

È quanto afferma la consigliera regionale Tilde Minasi che ritiene “importantissima la possibilità per gli esercenti del settore food di poter ricominciare a lavorare sia tramite asporto che, ove possibile, con l’allestimento di spazi all’aperto”. “A questo provvedimento – sostiene l’esponente della Lega – va aggiunto quello che riguarda il commercio di fiori e piante nonché di generi alimentari sia come esercizio ambulante che presso i mercati all’aperto. Ciò si traduce in una vera e propria svolta per gli operatori del settore che potranno finalmente ricominciare a programmare il loro lavoro, guardando in maniera più rosea ai prossimi mesi e cercando di accantonare, almeno in parte, i gravi disagi vissuti in questo periodo. Non meno significativi, poi, gli indirizzi assunti sul fronte degli sport individuali e sull’opportunità di poter iniziare a curare le proprie imbarcazioni sicuramente trascurate nell’ultimo periodo e che quindi potranno essere rimesse nelle condizioni necessarie per riprendere a praticare la pesca sportiva, che, soprattutto nella bella stagione, appassiona tantissimi nostri corregionali. Un’ordinanza molto attesa, quindi, che aiuterà molti calabresi”. “La Regione – conclude – continuerà a fare la sua parte proseguendo negli iter già intrapresi con ‘Riparti Calabria’ e attraverso le iniziative approvate nell’ultima seduta del consiglio e legate, appunto, a superare le problematiche causate dal Covid, ma adesso tocca ai calabresi ricambiare il senso di fiducia, che la presidente Santelli ha manifestato con le decisioni appena assunte, attraverso una gestione attenta, scrupolosa delle direttive emanate ed improntata alla massima sicurezza anti contagio, utilizzando tutte le accortezze necessarie per la tutela di ognuno”.

Contenuti correlati