Ordinanza di Santelli: dal 25 maggio consentiti tutti i ricoveri e l’attività intramoenia – scarica l’ORDINANZA

Dal 25 maggio è consentita l’erogazione di tutte le prestazioni di ricovero – ivi comprese quelle con classe di priorità B, C e D (come definite dal PNGLA 2019-2021 di cui all’Intesa Stato-Regioni 21.02.2019) – presso le strutture pubbliche, private accreditate e private autorizzate.

È questa la novità inserita nell’ultima ordinanza emessa dalla presidente della Regione Calabria Jole Santelli. Dalla stessa data è inoltre consentita la ripresa dell’attività intramoenia, precedentemente sospesa con l’ordinanza n. 4 del 10 marzo 2020. Le prestazioni da erogarsi devono rispettare le misure minime fissate nell’allegato all’ordinanza. Resta obbligatorio l’uso delle mascherine a protezione delle vie aeree, per tutti i soggetti, ad eccezione di quelli esentati dalla legge, che si rechino presso le strutture sanitarie e comunque nelle situazioni in cui la distanza interpersonale non sia garantita.

Scarica l’ordinanza:

Contenuti correlati