Operazione “Passo di Salto”. Retata di carabinieri e polizia: eradicata la “holding” della droga

Sono 51 le persone destinatarie di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip di Catanzaro su richiesta della Dda. Le accuse, a vario titolo, sono di produzione, traffico e spaccio di sostanze stupefacenti.
Attraverso l’operazione “Passo di Salto” è stata eradicata quella che, secondo gli inquirenti, sarebbe un’associazione operante nella parte meridionale della città capoluogo di regione e che si sarebbe dotata di una struttura piramidale costituita piccoli spacciatori, grossisti e fornitori. La “holding” avrebbe conquistato il monopolio a Catanzaro e nei principali centri della costa jonica e si sarebbe rifornita grazie ai contatti con le cosche della Locride e del Crotonese.
Importanti sarebbero state le informazioni fornite da un soggetto prima ritenuto ai vertici e poi diventato collaboratore di giustizia.

Contenuti correlati

Commenta per primo

Lascia un commento