Oltre 600 volontari hanno partecipato ai corsi formativi di Protezione Civile

Si è concluso con successo lo scorso fine settimana presso la delegazione comunale di Castrolibero il ciclo formativo organizzato dalla U.O.A. Protezione Civile, dedicato ai nuovi volontari iscritti alle associazioni appartenenti all’albo regionale.

Oltre 600 volontari hanno partecipato alle 7 sessioni formative che si sono tenute in ogni provincia della regione, con repliche a Cosenza e Reggio Calabria data l’alta adesione dei partecipanti.

Il programma dei corsi ha visto l’alternarsi di docenti qualificati che hanno fornito ai volontari nozioni teorico-pratiche essenziali per la gestione delle emergenze, in modo da consentire la creazione di un bagaglio di informazioni indispensabili per avviare un percorso di crescita personale nel delicato settore della tutela della pubblica incolumità.

“Come Capo della Protezione Civile regionale esprimo viva soddisfazione per la grande partecipazione registrata nei <Corsi Base> che sono appena terminati – ha affermato il presidente Mario Oliverio -. Ciò dimostra quanto il fenomeno del volontariato calabrese sia in continua espansione. Donne e uomini che decidono di donare il proprio tempo agli altri, facendolo in modo responsabile e consapevole e ponendosi al servizio della collettività in un territorio, come il nostro, fortemente esposto ai rischi naturali”.

“Colgo l’occasione per ringraziare – ha proseguito – tutti i volontari di Protezione Civile calabrese che quotidianamente si impegnano in questo settore estremamente complesso, verso il quale continueremo a dedicare le dovute attenzioni per far sì che il fenomeno dell’associazionismo continui ad essere importante esempio di cittadinanza attiva”.

“Un grande ringraziamento – ha concluso Oliverio – va ai tanti funzionari della Protezione Civile regionale per l’impegno profuso ogni giorno ed anche per la buona riuscita di queste iniziative”.

Contenuti correlati