Occhiuto e Callipo rinsaldano l’asse: a Pizzo si disegna la strategia in vista delle elezioni regionali

Gianluca Callipo e Mario Occhiuto continuano a fare tandem. Un nuovo incontro ha avuto luogo ieri a Pizzo Calabro, dove il primo ha fatto “da Cicerone” al secondo.

“È stato – spiega Callipo – un momento di condivisione e sintonia, a conferma di una comune visione di sviluppo e crescita per la Calabria, di un progetto che punti soprattutto sui giovani, sull’enorme patrimonio turistico e culturale che abbiamo e sulla modernità. Insomma, abbiamo parlato della Calabria che abbiamo in mente e di come riuscire a dare il nostro contributo per cambiare finalmente le cose”. All’incontro era presente anche Tonino Daffinà. L’asse si fortifica, dunque, in vista delle elezioni regionali, competizione in cui Occhiuto aspira a concorrere da candidato alla Presidenza.

Contenuti correlati