Nuoto, buona performance dell’Asd Penta Vibo alle finali regionali

Lo scorso fine settimana, presso la piscina comunale di Lamezia Terme “Salvatore Giudice”, si sono svolte le finali del Campionato italiano primaverile di “Nuoto Esordienti” a cui hanno preso parte una dozzina di società provenienti da tutta la Calabria. L’Asd Penta Vibo nuoto, pur partecipando per la prima volta al circuito Fin (Federazione italiana nuoto) e con solo 13 atleti, è riuscita a ben figurare raggiungendo spesso il podio. La competizione, che ha avuto luogo nel totale rispetto delle regole anti-covid e con tutte le gare effettuate senza la presenza di pubblico, ha visto la partecipazione di atleti tra i 9 ed i 13 anni che si sono sfidati fino all’ultima vasca.

I ragazzi della società di Vibo Marina, al termine delle gare si sono classificati negli “Esordienti A” al 7° posto, mentre negli “Esordienti B” riuscendo addirittura a strappare un eccellente 3° posto finale. Soddisfatto dei suoi ragazzi il tecnico Fabrizio Porretta, con gli stessi che in ogni gara hanno migliorato i propri tempi personali nonostante la ripresa degli allenamenti dopo una lunga pausa causa lo stop forzato dovuto alla pandemia. “Non mi aspettavo di raggiungere questi importanti obiettivi al nostro esordio nella Fin – esulta il presidente della Asd, Daniele Murdà – Sono fiero dei miei atleti che hanno dimostrato impegno e dedizione e del nostro allenatore che ha creduto sempre nel mio progetto; non è stato facile fare emergere una realtà sportiva nata in un piccolo paese come Vibo Marina. Sono fiero e orgoglioso dei traguardi raggiunti finora”. La struttura vibonese, attiva da appena tre anni, ha già ottenuto grandi risultati e apprezzamenti a tutti i livelli. Anche la vicepresidente della società sportiva, Francesca Murdà, ha voluto ringraziare personalmente i genitori dei giovani atleti per la disponibilità, il supervisore Dino D’amico, il coordinatore di vasca Luigi Grande, gli istruttori Giuseppe Lentini e Daniele Spizziri che in questo periodo difficile sono sempre stati presenti e disponibili. Infine, da parte della Asd Penta Vibo, un encomio particolare è stato rivolto alla società natatoria ospitante, l’ “Arvalia”, che ha egregiamente gestito la manifestazione, oltre che al comitato Fin Calabria col suo presidente Alfredo Porcaro impegnatosi senza sosta per far ripartire il campionato calabrese di nuoto.

Contenuti correlati