Nuoto, ancora successi per la “Penta Vibo”

* di Francesco Castagna – Si sono svolte lo scorso fine settimana, presso le piscine di Catanzaro, le finali di primavera Asi Calabria. Le gare hanno visto la partecipazione di ben 14 società natatorie, che si sono battute all’ultima bracciata.

Durante la giornata di sabato si è svolto il torneo “Propaganda” che ha visto la vittoria indiscussa della società sportiva “Penta Vibo nuoto” con i suoi piccoli campioni: Emma Accorinti, Cecilia Cambareri, Enza Asia De Leonardo, Simone Lodari, Chiara Galeone, Maria Fiscale, Pietro Melluso, Eleonora Naso, Danilo Pugliese, Giulia Ragazzino, Andare Pio Mazzitelli, Asia Mondello, Gabriele Patania, Teresa Russo e Jennifer Ventrice. Domenica poi la sfida è entrata nella fase più avvincente, con numerose gare nelle varie categorie (esordienti, categoria e master) dove la “Penta Vibo nuoto” ha partecipato con i suoi 13 atleti (Artista Sara, Bilotta Daniela, Bilotta Dea, Boragina Davide, Cambareri Chiara, Camilló Giada, Garavelli Joel, Giannini Anna, Huzyuk Danilo, Huzyuk Valentina, Mondello Alessia, Morgesi Aurora, Motta Aldo Francesco) e che l’ha vista nuovamente protagonista in tutte le differenti specialità, stabilendo in alcune addirittura nuovi record. Il giovane nuotatore Boragina ha infatti ottenuto ben 3 nuovi record nei 25, 50 e 100 stile libero, mentre il collega Mondello ha trionfato sempre nei 100 stile libero in un’altra categoria. Queste vittorie hanno permesso alla “Penta Vibo nuoto” di aggiudicarsi il 1° posto nella classifica “Best Team”, trofeo che viene assegnato alla squadra con più podi, e ai giovanissimi atleti vibonesi di classificarsi primi nella categoria “Esordienti”. Inoltre la compagine di Vibo Marina è giunta seconda a soli 40 punti dalla prima in classifica, portando così a casa ben 4 coppe da aggiungere alla già ricca bacheca di trofei vinti

Contenuti correlati