Nicotera. Guardia medica e 118, Muzzopappa: “Queste angherie devono finire, la Sanità è di tutti”

“Non è tollerabile che una cittadina come Nicotera sia priva di servizi sanitari essenziali come una postazione del 118 medicalizzata ed anche un servizio di guardia medica idoneo”. Francesco Muzzopappa, candidato della Lega a Vibo Valentia, si schiera al fianco dei cittadini di Nicotera che hanno protestato civilmente davanti alla sede dell’Asp vibonese, chiedendo una maggiore attenzione per il territorio.

“Il diritto alla salute va sempre tutelato e difeso – aggiunge Muzzopappa – e penso che i cittadini di Nicotera abbiano avanzato delle giuste richieste di cui il management Asp deve farsi carico. Ricordo che qualche mese fa il nostro coordinatore provinciale Michele Pagano, in un incontro con il commissario Bernardi, aveva ottenuto rassicurazioni per una migliore articolazione del servizio sanitario sul territorio provinciale. La Lega è sempre attenta a queste problematiche e, personalmente, mi faccio carico di portarle all’attenzione della Regione perché venga data  una risposta definitiva non solo ai cittadini di Nicotera, ma tutti quei territori che nella nostra regione continuano a subire gravi disagi a livello sanitario, se non vere e proprie angherie da parte di chi gestisce la Sanità. È – conclude – una battaglia che affronteremo con estrema determinazione, non facendo sconti neanche ai singoli responsabili”.

Contenuti correlati