Neomaggiorenne si perde in un’area impervia: recuperato in stato di disidratazione

È stato ritrovato attorno alle 20 di oggi, un giovane 18enne di Reggio Calabria, disperso in zona Cardeto nel Parco nazionale d’Aspromonte. Ad allertare il Soccorso Alpino e Speleologico Calabria (SASC) è stata la Centrale Operativa del 118 alle 18 circa.

Il giovane si trovava in un’area molto impervia, privo di forze e in forte stato di disidratazione. È stato chiesto il supporto del 5° Reparto volo della Polizia di Stato di Reggio Calabria che, nonostante abbia fatto partire un elicottero con a bordo un tecnico della Stazione Alpina Aspromonte del SASC, non è riuscito nel recupero del disperso a cause delle condizioni estremamente impervie dell’area.

È stato necessario l’intervento di una squadra da terra della Stazione Alpina Aspromonte che, dopo il recupero, ha accompagnato il disperso al Pronto Soccorso per i controlli del caso.

Contenuti correlati