Nel parcheggio del supermercato con oltre un kilo di hashish: arrestato

Nella prima serata di ieri, i militari della Stazione Carabinieri di Mirto Crosia hanno tratto in arresto per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un 43enne, volto noto alle forze dell’ordine.

L’uomo, intorno alle 19, a bordo della propria autovettura ha raggiunto il parcheggio di un noto supermercato ubicato nella frazione marina ed il suo atteggiamento non è passato inosservato ad una pattuglia dei carabinieri che stava effettuando un servizio preventivo finalizzato alla prevenzione dei reati in materia di spaccio di stupefacenti. I militari, infatti, si sono insospettiti vedendo l’atteggiamento schivo dell’uomo e, per tale motivo, si sono avvicinati e lo hanno controllato.
All’interno dell’autovettura è stato rinvenuto un involucro con all’interno 13 panetti di sostanza stupefacente del tipo hashish, per un peso complessivo di 1,250 kg.
La successiva perquisizione estesa al domicilio ha permesso ai militari di rinvenire un bilancino, materiale da taglio ed alcuni appunti manoscritti.
Su disposizione del magistrato di turno della Procura di Castrovillari, l’uomo è stato accompagnato presso la casa circondariale di Castrovillari a disposizione dell’Autorità giudiziaria. Lo stupefacente, sul mercato, avrebbe fruttato un illecito guadagno di oltre 12mila euro.
L’attività condotta dai militari si inserisce in una più ampia programmazione disposta e coordinata dal Comando provinciale Carabinieri di Cosenza nel contrasto ai reati in materia di stupefacenti.

Contenuti correlati

Commenta per primo

Lascia un commento