Nel furgone i Carabinieri trovano oltre 5 chili di marijuana: in manette il conducente

La droga nascosta nel furgone e trovata dai Carabinieri di Rende

Un 49enne è stato tratto in arresto per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari operanti a Frascineto, nei pressi del casello autostradale, hanno fermato l’uomo, un cosentino, alla guida del proprio furgone. Nelle fasi del controllo effettuato dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Rende, l’uomo avrebbe mostrato insofferenza e pertanto i militari, insospettiti da tale atteggiamento, hanno effettuato una perquisizione personale e veicolare rinvenendo, celati all’interno di un vano porta oggetti, complessivamente 5,2 chilogrammi di marijuana, custodita all’interno di 5 sacchi in plastica termosaldati. L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato tradotto presso la casa circondariale di Castrovillari a disposizione della locale Procura della Repubblica. Lo stupefacente e il furgone sono stati sottoposti a sequestro.

Contenuti correlati

Commenta per primo

Lascia un commento