‘Ndrangheta nel Vibonese arrestati 3 presunti affiliati

Nella serata di martedì, i Carabinieri delle Stazioni di Maierato e Sant’Onofrio hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa il giorno prima dal Tribunale di Catanzaro- Sezione Gip- Gup nei confronti di tre soggetti, presunti affiliati alla ‘ndrina Cracolici di Filogaso. Si tratta di Francesco Cracolici, bracciante agricolo 41enne; Renato Cracolici, pastore 37enne; Onofrio Arcella, allevatore 30enne. I tre erano stati arrestati in flagranza di reato il 23 agosto per tentata estorsione aggravata dal metodo mafioso e proprio per questo motivo si trovavano agli arresti domiciliari.
Il provvedimento scaturisce dalla valutazione degli atti da parte del Giudice Distrettuale competente su richiesta della Procura Distrettuale che aveva ricevuto gli atti da quella ordinaria di Vibo Valentia.
Gli arrestati sono stati tradotti presso il carcere di Vibo Valentia.

Contenuti correlati

Commenta per primo

Lascia un commento