‘Ndrangheta, il Prefetto manda la Commissione d’accesso all’ASP di Reggio

I commissari avranno il compito di accertare l’eventuale presenza di infiltrazioni o condizionamenti da parte della 'ndrangheta

Delegato dal ministro dell’Interno, Matteo Salvini, il Prefetto di Reggio Calabria, Michele di Bari, ha ordinato l’accesso antimafia presso l’Azienda Sanitaria Provinciale di Reggio Calabria.

I commissari avranno il compito di accertare l’eventuale presenza di infiltrazioni o condizionamenti da parte della ‘ndrangheta. L’attività ispettiva della Commissione d’indagine, che si è insediata stamane, sarà confortata dal supporto fornito da rappresentati delle Forze di Polizia e terminerà entro tre mesi dal giorno dell’insediamento, salvo proroga di un ulteriore trimestre nel caso ciò dovesse essere utile.

 

Contenuti correlati

Commenta per primo

Lascia un commento