‘Ndrangheta. Catturato uno dei 5 latitanti più pericolosi d’Italia

Considerato tra i cinque latitanti più pericolosi d’Italia, è stato scovato pochi minuti dopo le 8 di stamane dai Carabinieri del Reparto operativo del Comando provinciale di Reggio Calabria, supportati dai militari dello Squadrone Cacciatori Calabria. Sono così scattate le manette ai polsi del 56enne Giuseppe Giorgi, noto come “U Capra”. Si nascondeva nel proprio appartamento, in via Costa, a San Luca, in provincia di Reggio Calabria. Le forze dell’ordine erano sulle sue tracce dal mese di agosto di 23 anni fa. Condannato a 28 anni e 9 mesi di carcere, è stato riconosciuto colpevole del reato di associazione finalizzata al traffico internazionale di sostanze stupefacenti. E’ considerato uno dei personaggi apicali della cosca di ‘ndrangheta Romeo, denominata “Staccu “, i cui interessi criminali, sebbene concentrati a San Luca, si estendono nel resto del territorio provinciale, oltre che in altre regioni italiane ed all’estero.

 

Contenuti correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*