Natura e sapori al centro della quarta giornata del Serreinfestival

La quarta giornata del Serreinfestival (11 agosto) è stata ideata con lo scopo di mettere in primo piano le bellezze naturali di Serra San Bruno e, al tempo stesso, di far scoprire i sapori di questa terra.

Trekking ed escursioni caratterizzeranno la mattinata (a partire dalle 9.30) con l’evento “Alla scoperta di sentieri e cammini del Parco delle Serre (Sentiero Frassati)”, curato da Domenico Pupo Cuteri e Marco Malvaso e allietato dalla lettura di brani, poesie e con l’accompagnamento musicale di Pierpaolo Censore.

Nel pomeriggio (ore 17.30) – grazie alla collaborazione tra Gal “Terre vibonesi” ed il Gal “Sibaritide” – ci saranno lo show cooking ed il dibattito “Gastronomia delle delizie e beni del territorio: i funghi delle Serre, la ‘nduja di Spilinga, il pecorino del Monte Poro e la cipolla di Tropea”. Parteciperanno all’incontro e alle dimostrazioni con lo chef stellato Giuseppe Romano: il presidente del Gal “Terre vibonesi” Vitaliano Papillo, l’assessore regionale all’Agricoltura Gianluca Gallo, il direttore generale del Dipartimento Agricoltura Giacomo Giovinazzo, il direttore del Gal “Sibaritide” Franco D’Urso, il consigliere regionale Luigi Tassone, il già deputato e presidente dell’associazione “Condivisioni” Bruno Censore e la coordinatrice del Serreinfestival Maria Rosaria Franzè.

Contenuti correlati