Nascondeva in casa cocaina e marijuana: 47enne finisce in carcere

Nella serata di ieri, nell’ambito dei servizi “Focus ndrangheta”, personale della Polizia di Stato in servizio al Commissariato di Paola diretto dal dottor Domenico Lanzaro, ha proceduto all’arresto in flagranza di R.S., 47enne di Cetraro.
In particolare, a seguito di una perquisizione eseguita nella casa presso cui è residente, sarebbero stati rinvenuti, abilmente occultati, 134 dosi e 4 involucri di cocaina;  4 involucri contenenti marijuana, per un peso complessivo di 92 grammi di cocaina e 12 grammi di marijuana.
Inoltre, riconducibili alla sospetta attività illegale di spaccio, sono stati rinvenuti e sequestrati un bilancino di precisione e denaro contante per un totale di 2500 euro.
Nel corso della perquisizione è stato sequestrato impianto di videosorveglianza attraverso il quale il soggetto, secondo gli inquirenti, monitorava la via pubblica eludendo i controlli.
Informata l’Autorità Giudiziaria, R.S. è stato tratto in arresto e tradotto presso la casa circondariale di Paola.

Contenuti correlati

Commenta per primo

Lascia un commento