Nardodipace, Wi-fi per tutti per garantire la didattica a distanza

Rendere possibile a tutti gli alunni la fruizione di lezioni e lo svolgimento delle attività didattiche in un momento in cui non è possibile la presenza fisica a scuola.

È questo lo scopo dell’Amministrazione comunale di Nardodipace, guidata dal sindaco Antonio Demasi, che ha approvato una delibera per dare la direttiva al responsabile del servizio amministrativo affinché avvii “ogni procedura utile all’attivazione ed alla fornitura della rete Wi-Fi allo scopo di consentire agli studenti una migliore partecipazione all’attività scolastica in videoconferenza”. L’intervento serve ad affrontare l’emergenza cercando di non far rimanere indietro i ragazzi che finora non potevano connettersi ad internet.

Contenuti correlati