Morto ragazzo di 19 anni coinvolto nell’incidente all’alba

Il giovane è spirato presso l'ospedale "Pugliese"

Il 19enne catanzarese Thomas Costanzo è deceduto: il ragazzo si trovava al volante della Volkswagen finita violentemente su un muro ai margini della Strada Statale 106.

L’impatto tragico si era verificato nelle prime ore di oggi, domenica, all’altezza di una biforcazione a Roccelletta di Borgia. Il giovane è spirato presso l’ospedale “Pugliese” qualche ora dopo il ricovero. Insieme alla vittima, nell’auto, erano presenti tre ragazze, di cui una è rimasta ferita gravemente e per la quale i medici non hanno ancora sciolto la prognosi. La comitiva stava rientrando dopo aver trascorso la serata alla discoteca “Atmosfera”. I soccorritori hanno trasferito urgentemente i quattro ragazzi al Pronto Soccorso dell’ospedale catanzarese

Contenuti correlati