Monterosso, a scuola di legalità con i Carabinieri della Compagnia di Serra San Bruno

Nella mattinata di oggi, nella suggestiva cornice del Teatro di Monterosso, gli alunni della scuola primaria e secondaria di I grado di Capistrano e di Monterosso dell’Istituto comprensivo di Vallelonga hanno partecipato ad un’importante lezione di legalità fuori dalle aule tenuta in particolare dal capitano Marco Di Caprio, comandante della Compagnia dei Carabinieri di Serra San Bruno.

Molti gli argomenti affrontati, a partire da una riflessione sulla valenza delle leggi, a cominciare dalla Costituzione, fino ad una puntuale analisi sui reati e sulle pene previste. I ragazzi, coinvolti in una interlocuzione costante, sapientemente condotta dal comandante Di Caprio, hanno dimostrato un vivo interesse su tutte le tematiche trattate, dallo spaccio di stupefacenti all’estorsione ed ai pericoli della Rete e al cyber-bullismo. “Grazie al fondamentale contributo dei Carabinieri, con cui forte e stretta è la collaborazione, oggi si è realizzata una preziosa opera di sensibilizzazione – evidenzia la dirigente scolastica Eleonora Rombolà – finalizzata a rendere i nostri ragazzi cittadini consapevoli, critici ed attivi, non solo a parole, ma nel quotidiano agire”.
Il sindaco Antonio Lampasi si è detto “felice della interazione tra Ente locale, Scuola e Forze dell’Ordine e che tale incontro sulla legalità si sia svolto proprio a Monterosso” ribadendo l’impegno della sua Amministrazione “a favore di un cammino improntato alla legalità che sia guida costante per l’intera comunità”.

Contenuti correlati