Mongiana, tutto pronto per l’inaugurazione del Sito archeologico delle fonderie delle Reali ferriere borboniche

Mercoledì 31 luglio alle ore 17.30 alla presenza del presidente della Giunta regionale Mario Oliverio, del vescovo della Diocesi di Catanzaro-Squillace monsignor Vincenzo Bertolone, del commissario del Parco delle Serre Giuseppe Pellegrino e del sindaco di Mongiana Francesco Angilletta, sarà inaugurato l’accesso al Sito archeologico delle fonderie delle Reali ferriere borboniche.

All’evento sarà presente l’esperto di Archeologia industriale Danilo Franco. “Si tratta – ha affermato Pellegrino – di un sito suggestivo che rappresenta la storia non solo di Mongiana ma dell’intera Calabria e dell’Italia.   Finalmente si renderà fruibile ai visitatori anche la Fonderia che, insieme al Museo della Fabbrica d’armi, ritornano a diventare simbolicamente un unico complesso da visitare”. All’importante iniziativa prenderanno parte anche le autorità civili e militari ed i rappresentanti della Sovraintendenza ai Beni culturali ed archeologici.

Contenuti correlati