Mongiana, dipendente regionale si infortuna nei boschi: soccorso dai Carabinieri Forestali

Evento a lieto fine per tale un dipendente della Regione Calabria che, nella giornata di ieri, alle ore 10 circa, dopo aver lasciato l’auto in località “Benestare” del Comune di Mongiana, si è inoltrato lungo la vallata del fiume Allaro per eseguire dei rilievi connessi ad attività istituzionale.

Lungo il tragitto, nel perdere l’equilibrio, è scivolato, subendo un infortunio alla caviglia tale da non riuscire più a deambulare. È riuscito fortunatamente a mandare una richiesta di soccorso alla sala operativa della Compagnia di Serra San Bruno che, con tempestività, ha provveduto ad allertare il personale della Stazione Carabinieri Forestale di Serra San Bruno per dare impulso alle immediate ricerche.
I militari intervenuti, stabilendo un contatto telefonico diretto e continuo con il malcapitato, sono riusciti a rintracciarlo e a soccorrerlo. Trasportato presso il centro abitato di Mongiana, è stato poi affidato alle cure dei sanitari del nosocomio di Serra San Bruno, tempestivamente allertati, i quali hanno constatato la frattura della caviglia sinistra.
Le operazioni si sono concluse intorno alle ore 12.30 della stessa giornata.

Contenuti correlati