Misure di sostegno alle famiglie: le date e le modalità disposte dal Comune di Serra San Bruno

L'’assegnazione dei buoni sarà effettuata dall’Ufficio Servizi Sociali a partire dalla giornata di domani 9 aprile

Il Comune di Serra San Bruno

Il Capo Dipartimento della Protezione Civile con Ordinanza n. 658 del 29 marzo 2020 ha stanziato fondi ai Comuni per la distribuzione di aiuti alimentari ai soggetti che, in questa fase di emergenza, si trovano in stato di bisogno.


Il Comune di Serra San Bruno, a tal fine, ha avviato, mediante la pubblicazione di appositi avvisi, da un lato, la procedura per l’individuazione dei soggetti beneficiari cui assegnare i buoni spesa, dall’altro, la procedura per la sottoscrizione di convenzioni volte a disciplinare i rapporti con gli esercenti aderenti.
A tal riguardo comunica che l’assegnazione dei buoni sarà effettuata dall’Ufficio Servizi Sociali a partire dalla giornata di domani 9 aprile, mediante convocazione individuale dei beneficiari. Tale modalità consentirà di prevenire spostamenti non consentiti ed evitare il rischio di potenziali assembramenti.
L’Ente, inoltre, al precipuo fine di potenziare le misure di sostegno alle famiglie in condizione di indigenza e aderendo a richieste pervenute dal territorio, ha aperto un conto corrente dedicato presso la Tesoreria. Le donazioni possono essere effettuate tramite bonifico, usando le seguenti coordinate bancarie:
Intestazione: COMUNE DI SERRA S.BRUNO – EMERGENZA COVID 19
IBAN: IT78V0311142740000000002895
In collaborazione con alcune associazioni presenti sul territorio (AVAL, Pro Loco, UALSI, AGESCI e Radio Serra), è stata avviata, inoltre, la raccolta di generi alimentari presso i supermercati CONAD, COOP e Punto Spesa di Serra San Bruno. I generi alimentari saranno prontamente distribuiti dalle Associazioni con il coordinamento del Settore Servizi Sociali del Comune.
È stata, infine, formulata la richiesta di assegnazione beni di prima necessità all’Associazione Banco Alimentare della Calabria Onlus che ha già assegnato e consegnato beni di prima necessità che saranno distribuiti dal 10 aprile.

Contenuti correlati