Mistero in Calabria, coppia trovata morta in un’abitazione

Gli investigatori sono orientati verso l'ipotesi di un omicidio-suicidio

I corpi senza vita di due persone sono stati trovati in un’abitazione in via Aldo Moro, a Bova Marina, in provincia di Reggio Calabria.

Si tratta del 27enne Kumar Pardeet e della 32enne Kaur Baljeetdi, sia l’uno che l’altra di origini indiane. I due sono morti in seguito alle ferite causate dai colpi esplosi da una pistola di piccolo calibro che si trovava accanto ad essi. Gli investigatori, sebbene stiano battendo tutte le piste, sono orientati verso l’ipotesi di un omicidio-suicidio.  A rinvenire i cadaveri, intorno alle 18 di sabato pomeriggio sebbene la vicenda sia stata resa nota solo 24 ore più tardi, è stato il marito della donna al momento in cui è rientrato dalla giornata lavorativa. E’ stato lui stesso ad allertare i Carabinieri della Stazione di Melito Porto Salvo adesso impegnati nell’attività investigativa volta a ricostruire gli eventi.

Contenuti correlati

Commenta per primo

Lascia un commento