Mileto, il sindaco Mazzeo spiega le dimissioni: “Ho provato con tutte le mie forze a resistere, ma i medici sono stati drastici”

Rosetta Mazzeo

“Signori consiglieri, e prima di tutto cari concittadini”: inizia così la comunicazione con cui Rosetta Mazzeo ha annunciato, con atto formale ed ufficiale, le sue dimissioni dalla carica di sindaco di Mileto dopo appena due mesi dall’insediamento.

“Condizioni di salute sopravvenute – rivela il Primo Cittadino – mi impongono di lasciare il mandato che mi avete affidato. Ho provato con tutte le mie forze a resistere, ma i medici sono stati drastici. Insistendo procurerei solo danno e, soprattutto, non assolvendolo con l’impegno, la quotidianità e l’accortezza richiesta, verrei meno ai compiti del mandato, procurando altri danni alla nostra comunità. Tanto debbo nella mia responsabilità e nel mio affetto verso voi tutti. Con questa dichiarazione rassegno, pertanto le mie dimissioni dall’incarico di Sindaco – conferma Rosetta Mazzeo – del nostro Comune”.

Contenuti correlati

Commenta per primo

Lascia un commento