Mileto, il Covid entra anche nel Comune: il sindaco dispone la chiusura degli uffici

Comincia ad essere non controllabile la situazione a Mileto, dove il Covid corre veloce e contagia numerose persone. Il virus non travolge solo le scuole, ma si diffonde nelle sedi istituzionali generando ulteriore preoccupazione nella popolazione. Il numero delle persone colpite cresce e le azioni di contenimento diventano indispensabili. Il sindaco Salvatore Fortunato Giordano ha infatti disposto con ordinanza la chiusura degli uffici comunali (Palazzo dei Normanni, locali dell’Ufficio Tributi Villa comunale, Comando dei Vigili urbani) per la giornata di domani per consentire la sanificazione degli stessi. L’operazione si rende necessaria poiché “oltre ad alcuni casi verificatisi nei giorni scorsi e riguardanti alcuni tirocinanti, dall’esito dei tamponi molecolari emerge un caso di positività tra soggetti frequentanti il Palazzo comunale”. Dunque, l’attenzione diventa elevatissima imponendo un totale rispetto delle regole.

Contenuti correlati