Mileto, Giordano e Pontoriero chiedono alla Regione di riattivare i tirocini

Il sindaco di Mileto Salvatore Fortunato Giordano e l’assessore al Personale Domenico Pontoriero hanno inviato una missiva al Dipartimento Lavoro della Regione Calabria per chiede di “rivedere la decisione di sospendere i tirocini dei percettori di mobilità in deroga, ridando la possibilità agli enti ospitanti e quindi anche a Mileto di poterli riprendere con l’adozione di tutte le garanzie Covid”.

La richiesta è motivata dalla volontà di attuare “una forma di giustizia sostanziale a salvaguardia di posizioni ‘lavorative’ che altrimenti non avrebbero altra tutela”.

Viene inoltre demandato di “prevedere, in ogni caso, nei provvedimenti di indennità Covid, la ripartizione di esse anche a favore dei tirocinanti quali soggetti da sottoporre a tutela”.

Contenuti correlati