Medimo Oratori all’Udienza generale con Papa Francesco: i bambini crescono nel segno della pace

L’Udienza generale con Papa Francesco in piazza San Pietro ha rappresentato un momento di gioia e di crescita per i bambini della Medimo Oratori primi passi, che sono stati accompagnati all’evento dal presidente don Rocco Antonio Suppa e dall’allenatore Antonino Di Bella. Presente anche il vescovo della Diocesi Mileto-Nicotera-Tropea, monsignor Attilio Nostro. I calciatori in erba hanno omaggiato il Santo Padre di una maglietta con il logo della squadra riportante il n. 1 e la scritta “Papa Francesco”, di un cesto con prodotti tipici e un amitto con lo stemma del Santuario della Catena e il motto “Solve Vincla Reis”. Entusiasmante la fase in cui uno dei ragazzi è salito sulla papamobile facendo il giro della piazza insieme al Sommo Pontefice.

La squadra svolge una funzione fondamentale per un’area periferica come quella di Dinami dal punto di vista educativo, culturale e sociale anche perché “un buon cristiano è prima di tutto un buon cittadino e una persona”. D’altra parte, gli oratori – portati avanti con grandi sacrifici ma con ottimi risultati – in questo tipo di realtà sono essenziali per far crescere correttamente le future generazioni in un ambiente protetto che offre modelli sani.

L’incontro con il Papa ha dunque rappresentato uno step di rilievo per i giovanissimi che incarnano la speranza per un domani di pace e serena convivenza.

Contenuti correlati