“Matite cancellabili nei seggi”: Granato chiede accertamenti ai prefetti e ai carabinieri

È partita una richiesta di accertamento sulle matite utilizzate in tutti i seggi elettorali in Calabria. A formularla la senatrice Bianca Laura Granato, che l’ha inoltrata ai prefetti calabresi ed alla Legione Carabinieri Calabria: “Ho ricevuto segnalazioni da parte di alcuni cittadini che evidenziano come la matita con la quale stavano votando fosse una normale matita cancellabile. In alcuni casi la circostanza è stata evidenziata al presidente del seggio”.

La senatrice Granato chiede un pronto intervento da parte delle Autorità preposte ed una verifica su tutti i seggi calabresi”. Il tutto “a garanzia della trasparenza e della correttezza delle operazioni elettorali”.

Contenuti correlati