Martino scrive a Conte: “Il Consiglio dei ministri si faccia a Capistrano”

“Accolgo con piacere l’annuncio del premier Conte di voler svolgere un Consiglio dei ministri proprio qui in Calabria. È un’azione che lancia un segnale molto importante”. Il commento è del sindaco di Capistrano Marco Martino che annuncia una iniziativa importante.

“La nostra regione – sostiene – ha realmente bisogno di riscattarsi dallo stato di abbandono e di trascuranza in cui vive. Ecco perché ho deciso di scrivere ed inviare già domani una lettera al presidente del Consiglio dei ministri Conte invitandolo ad effettuare il Consiglio dei ministri proprio nel comune che rappresento ovvero Capistrano. Un Consiglio dei ministri – rileva – che verrebbe fatto nel paese di Renoir con i suoi affreschi ed in un meraviglioso borgo dal panorama fortemente naturalistico ed esaustivo. Proprio per provocazione ed orgoglio per la nostra comunità, specifico che le spese di vitto ed alloggio per la durata dell’importante incontro saranno a nostro carico confermando sin da subito la disponibilità con le strutture ricettive del luogo. Spero – conclude – che questo invito, che nasce dal profondo del cuore, sia accolto dal presidente Conte ed ai suoi ministri, che aspettiamo con ansia, insieme all’immenso affetto che caratterizza la comunità capistranese che rappresento con orgoglio”.

Contenuti correlati