Marijuana nell’intercapedine di un muro di contenimento: 31enne arrestato

La droga ed i soldi trovati dai Carabinieri

A seguito di un servizio di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati in materia di sostanze stupefacenti, disposto dal Comando Compagnia Carabinieri di Villa San Giovanni diretta dal Capitano Giuliano Carulli, i Carabinieri della Stazione di Scilla hanno tratto in arresto nella flagranza reato di detenzione illecita di sostanze stupefacenti il 31enne C.C.. I militari dell’Arma lo hanno sorpreso nell’atto di prelevare sostanza stupefacente che aveva precedentemente occultato all’interno di un’intercapedine realizzata in un muro di contenimento. In particolare, sono stati rinvenuti all’interno della stessa intercapedine otto involucri in cellophane contenenti marijuana per un peso complessivo pari a 40 grammi circa.
Inoltre, a seguito della perquisizione personale, è stata rinvenuta la somma di 630 euro in banconote di vario taglio.
I soldi e lo stupefacente rinvenuto sono stati sottoposti a sequestro e C.C., terminate le formalità di rito, è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari presso la propria abitazione in attesa della celebrazione del giudizio direttissimo, così come disposto dalla competente Autorità Giudiziaria.

Contenuti correlati

Commenta per primo

Lascia un commento