Mangialavori ha chiesto al Governo 4 milioni di euro per i danni del maltempo nella Costa degli Dei

La misura prevede lo stanziamento Pizzo, Zambrone, Tropea e Ricadi

Quattro milioni di euro per far fronte ai danni causati dal maltempo nei Comuni della Costa degli Dei.

È la richiesta formulata dal senatore vibonese Giuseppe Mangialavori tramite un emendamento alla prossima Legge di Bilancio dello Stato.
La misura prevede lo stanziamento di quattro milioni di euro per i Comuni di Pizzo, Zambrone, Tropea e Ricadi, i cui territori sono stati gravemente danneggiati durante le ultime ondate di maltempo.
Con un altro emendamento alla Manovra di Finanza, inoltre, il senatore Mangialavori ha chiesto al Governo di autorizzare una spesa di 100mila euro da destinare al Comune di Zambrone per il rifacimento di Piazza VIII Marzo.

Contenuti correlati

Commenta per primo

Lascia un commento