Maltempo nel Vibonese, il pesante bilancio dei Vigili del Fuoco

Numerosi sono stati le esondazioni dei fossi, gli smottamenti sulla sede stradale e gli alberi caduti

Sono stati complessivamente 30 gli interventi effettuati dai Vigili del Fuoco del Comando Provinciale nella notte scorsa e nella giornata odierna.

A seguito delle violente e abbondanti precipitazioni che già dal pomeriggio di ieri hanno interessato il territorio provinciale numerosi sono state le esondazioni dei fossi, gli smottamenti sulla sede stradale e gli alberi caduti. Il territorio prevalentemente interessato è quello relativo alla città di Vibo Valentia e frazioni con interessamento anche dei Comuni limitrofi come Francavilla, Pizzo, Briatico, Sant’Onofrio e Maierato. In quest’ultimo Comune, nella tarda serata di ieri, l’esondazione di un canale e la conseguente piena di acqua e detriti hanno investito lo stabilimento della “Callipo Conserve”. Numerose le frane sulla viabilità ordinaria cui si è aggiunta la necessità di sgomberare una abitazione a Vena inferiore e a Longobardi.

Contenuti correlati